CAMPOBASSO, DETENUTO AGGREDISCE CON LE STAMPELLE UN COLLEGA DURANTE IL RIENTRO DALL’OSPEDALE

Da qualche ora circola nel web un video, probabilmente girato con uno smartphone in cui uno dei nostri punta l’arma di ordinanza verso un detenuto che aveva tentato di fuggire per non dover rientrare in carcere. Premessa d’obbligo: il collega HA AGITO CORRETTAMENTE DOPO ESSERE STATO AGGREDITO DAL DETENUTO. Peraltro il filmato diffuso in queste ore è parziale e non ricostruisce esattamente quanto è accaduto a Campobasso: il detenuto che ha tentato la fuga ha aggredito l’agente penitenziario colpendolo ripetutamente con una stampella. Le immagini, invece, mostrano solo la parte finale e la reazione che è venuta dopo la fuga. Una reazione maturata nel clima di stress, per turni massacranti e condizioni di lavoro difficili che caratterizza l’attività del personale di Polizia Penitenziaria. Vi mostriamo questo filmato che sottolinea – se mai ce ne fosse il bisogno – le allarmanti condizioni di lavoro di chi opera in prima linea e vive costantemente a contatto con la marmaglia reclusa nelle nostre carceri. Pensate solo che negli USA un agente aggredito può reagire alla violenza usando ogni mezzo possibile, se necessario anche con l’arma. E nessuno si sognerà di metterlo alla gogna. NOI SIAMO DALLA PARTE DI QUESTO COLLEGA, RITENIAMO CHE LA SUA REAZIONE SIA MISURATA AL GENERE DI AGGRESSIONE SUBITA. E INVITIAMO I MEDIA E LA STAMPA A NON STRUMENTALIZZARE E GETTARE FANGO SULLE DONNE E GLI UOMINI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA.

Una risposta a “CAMPOBASSO, DETENUTO AGGREDISCE CON LE STAMPELLE UN COLLEGA DURANTE IL RIENTRO DALL’OSPEDALE”

  1. Come da copione avete sospeso immediatamente il collega di Campobasso…secondino, picchiatore ecc…ecc… ma i sanitari che dispongono stampelle e ricovero al camoscio, che scaglia proprio quelle stampelle, sui secondini e scappa correndo proprio con quelle gambe malate …”quindi malato non era !!😡😡”…a questi che gli facciamo ?? A questi grandi professionisti, il buon caro Basentini non apre un procedimento ??!!

Lascia un commento