L’ASSALTO ALLA DILIGENZA DI GALEOTTI E PARENTI DEI GALEOTTI NON CESSA. TENTA DI INTRODURRE PANETTO DI HASCISC, BECCATA DAI COLLEGHI

LEI da Pozzuoli, LUI professione detenuto a Benevento. LEI tenta di introdurre un bel panetto di hascisc all’interno della circondariale beneventana. Ma ci sono LORO, i cani antidroga delle nostre unità cinofile. LORO sono Barry e Igor, due colleghi a quattro zampe che con i conduttori e il personale in servizio all’unità colloqui hanno sventato il tentativo di LEI con la droga per LUI, il detenuto. Ora LEI è finita ai domiciliari. Fine della storia.

Blitz in un appartamento delle unita’ cinofile della Polizia Penitenziaria , rivenute 50 dosi di eroina

Lascia un commento