L’IMBECILLITÀ SPESSO SCONFINA NELL’ODIO E NELLE MINACCE

Anarchici, ovvero violenza allo stato puro. Tra loro personaggi di una certa cultura, cresciuti in ambienti radical chic, ma anche operai o persone legate alle lotte d’oltralpe. Frange estremiste sono anche quelle degli anarco animalisti e anarco ambientalisti. Sempre di estrema sinistra. Colpiscono obiettivi che minano alla salute dell’individuo e della specie animale (antenne di telefonia, industrie, centri per la vivisezione). Ci sono, poi, i frequentatori dei centri sociali. Gente cresciuta in ambienti universitari, per lo più di sinistra, che inneggia alla lotta operaia, al lavoro per tutti. Meno violenti degli altri, ma pronti, comunque, a scendere in piazza e a lanciare fumogeni o bombe carta e a caricare polizia e carabinieri. Sono quelli che, durante le manifestazioni di strada, attaccano gli uomini in divisa con spranghe o materiali di fortuna. E ora anche le minacce ad un parroco, al sindaco e ai cittadini di Claviere, paese al confine con la Francia. “Don Angelo vai all’Inferno”, “La Chiesa è complice delle morti alla frontiera”, “Assassini” e “Fuoco alle frontiere”. Sono queste alcune delle scritte fatte con una bomboletta spray, nella piccola cittadina di 200 abitanti dove passa la rotta dei migranti che tentano di attraversare il confine dall’Italia alla Francia.

Ora i carabinieri di Susa e la Digos stanno analizzando i filmati delle telecamere in zona per risalire ai responsabili. Il sospetto, al momento, è che si tratti di un blitz anarchico per protestare contro lo sgombero della sottochiesa della parrocchia, diventato l’anno scorso un rifugio autogestito per i migranti diretti in Francia. Dopo sei mesi di occupazione, le forze dell’ordine hanno liberato il locale gestito dal presidio “Chez Jesus”. Non è la prima volta, comunque, che il parroco di Claviere – che aveva più volte denunciato l’occupazione nel sottoscala -viene minacciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *