PICCOLI BASTARDI CRESCONO E SI FANNO…..DI DROGA. AIROLA, BESTIARIO MINORILE, DOVE TUTTO PUÒ SUCCEDERE

Cammellino, colloquio con la mammina, poi droga. Rientrato negli “appartamenti” del condominio minorile di Airola, viene beccato dai nostri con la droga in saccoccia. In quel bestiario non è la prima volta e non sarà l’ultima. I colleghi, pur pochi e affetti da scoglionamento e stanchezza conclamati (grazie alla solita amministrazione), non mollano. Consapevoli che non ci si può fidare di certa gentaglia, genitori e parenti compresi. In questo caso si può affermare con convinzione che la droga al signorino l’abbia portata la mammina addolorata per il destino del pargolo. Ragazzi, che famiglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *