AZZ…QUANTO SE LA TIRA UN CERTO SOTTO, MOLTO SOTTOSEGRETARIO…

Ce l’abbiamo con uno degli “appartenenti” alla Corte dei Miracoli di Re Malafede I°, il giovin Vittorio Ferraresi che, come il suo padrone e signore, ha la mania dei self-proclami a raffica pentastellata. Ma che dice questo giovanotto di belle speranze, con delega alla polizia penitenziaria? Dice di tutto, meno che di polizia penitenziaria! E ci fa sapere che lui e il suo grande capo Sorridente (ma a sorrisi non scherza neppure il giovanotto) hanno pensato a tutto: prescrizione, edilizia penitenziaria, assunzioni assistenti giudiziari, riforma esame di avvocato, e altro. E la polizia penitenziaria, massacrata e umiliata? Nada, non pervenuta. Mamma mia quante cose fatte per la Polizia Penitenziaria…. senza spingere, con calma tranquilli…. 😏🤮

Lascia un commento