DAL BOLLETTINO DI GUERRA DEL 16 SETTEMBRE 2020, KO TECNICO PER IL NUCLEO TRADUZIONI DI PALERMO

Brutta faccenda, anzi pessima. I colleghi palermitani sono in quarantena, almeno la maggior parte di loro, tanto da far saltare le udienze in tribunale. Il Nucleo è composto da 160 colleghi, che fanno base al carcere Pagliarelli, ma che gestiscono i trasferimenti per e da altri penitenziari.

Tutto il personale è stato sottoposto a tampone. Così come tutti i detenuti entrati in contatto con gli agenti. Al momento non ci sarebbero contagiati nella popolazione carceraria. I casi, il cui numero è imprecisato, è circoscritto finora soltanto ai nostri colleghi. Non bastavano le aggressioni, ci voleva anche il Covid-19.