ECCO COSA SUCCEDE QUANDO CHI CI GOVERNA È COMPLICE MORALE DEI DELINQUENTI

Non sono trascorse nemmeno ventiquattro ore dalla manifestazione che ci ha visto scendere in piazza con le maggiori sigle sindacali delle Forze di Polizia per dire BASTA AGGRESSIONI, che ci arriva la notizia di un collega aggredito da un pregiudicato durante un controllo.

L’autore del vile attacco, già noto alle forze dell’ordine, ha sferrato un calcio all’Appuntato Scelto Q.S, effettivo Nucleo Radiomobile di Cagliari, facendolo cadere per terra e, nonostante ciò, ha continuato a colpire altre volte alla testa il militare, prima di essere bloccato. Il militare è ora ricoverato presso il nosocomio Brotzu di Cagliari. Lo ribadiamo. Questo succede quando i governanti sono complici dei delinquenti e favoriscono questo modo di fare, altrimenti avrebbero preso le distanze da questi episodi e avrebbero investito di più sulla sicurezza. Invece è il contrario, specialmente dopo la mazzata ai decreti sicurezza voluti dal precedente governo (sempre presieduto dal Giuseppi).

Lascia un commento