NEWS DAL SISTEMA. COVID, CHIUDE IL CARCERE DI VICENZA

La decisione è stata presa dopo avere trovato 37 detenuti positivi al Covid. In pochi giorni i contagi all’interno della Casa circondariale sono saliti da 28 a 37. Da ieri mattina quindi gli arrestati non possono più essere trasferiti nel carcere di San Pio X, ma in uno degli altri rimasti aperti all’interno della regione, ovvero Verona, Padova o Rovigo.

Dalle ultime rilevazioni del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria (dati aggiornati alle 20 dell’8 gennaio scorso), a livello nazionale i detenuti positivi sono 537. La stragrande maggioranza degli attualmente positivi è costituita da asintomatici: sono 499, a fronte di 12 sintomatici curati nelle carceri. Altri 26 detenuti sono ricoverati in ospedale. A questi numeri si aggiungono i contagi tra la polizia penitenziaria (635 agenti positivi) e il personale amministrativo e dirigenziale (60 casi); in tutto i dipendenti ricoverati sono 13.

Lascia un commento