FACILI EVASIONI…..

È quello che sosteniamo da anni. Oramai in carcere ci sono più cellulari che guardie, che sbarramenti o mandate, e i pochi colleghi della prima linea che ci sono riescono a malapena a fare il minimo indispensabile stando alle norme vigenti. Nella fattispecie il soggetto evaso ieri da Rebibbia con il curriculum criminale che si ritrova sarebbe dovuto stare in un carcere degno ti tale definizione. Ma dove ? Quale??

Tutte le carceri d’Italia sono affette da perbenismi e COLABRODISMO…!!!

Bisognerebbe istituire tre carceri di massima sicurezza NORD/CENTRO/SUD ITALIA

Dove fare marcire come Cristo comanda soggetti di tale indole.

Ma abbiamo la NANNINI….che ci rima le canzoncine …

Questi sono anche i risultati delle ideologie visionarie che invece di redimere o recuperare un delinquente non fanno altro che amplificare la loro indole di malavitosi, ora è giunto il momento di ripristinare regole, sicurezza e sanzioni, i delinquenti incalliti vanno internati all’interno di un sistema carcerario duro. Ma dove, in Italia?

Lascia un commento