FOCUS CARCERI POLACCHE, DOVE LA SICUREZZA È UN “MUST”

Dalle carceri polacche non si può scappare, evasioni zero, controlli rigidi, niente e nessuno può entrare. Tutela del personale, regolamenti applicati alla lettera, silenzio. Nelle fotografie vediamo alcuni momenti della giornata dei colleghi della Wiezienna Sluszba, la polizia penitenziaria, terza forza di sicurezza della Polonia. Dalla conta dei detenuti dopo la sveglia mattutina, alle verifiche sulla tenuta dei sistemi di sicurezza, al quotidiano del servizio.

Lascia un commento