BASTA CON LE AGGRESSIONI ALLE FORZE DELL’ORDINE! QUESTA ITALIA BUONISTA E APPICCICOSA CI HA ROTTO LE PALLE

Ancora carabinieri aggrediti in servizio. E’ successo l’altra notte a Ciampino, in provincia di Roma, dove due militari impegnati in un servizio di controllo a Piazza Kennedy, vicino alla stazione, sono stati colpiti a calci e a pugni all’addome e sui testicoli da un georgiano senza fissa dimora e probabilmente ubriaco che aveva dato in escandescenze. A intervenire in difesa dei carabinieri sono stati due clienti di un bar lì vicino, che hanno permesso così di bloccare lo straniero, arrestato dopo un breve inseguimento. I militari, portati al pronto soccorso dell’ospedale dei Castelli, sono stati refertati con dieci giorni di prognosi. Ci vogliono regole di ingaggio diverse e maggior equipaggiamento per le forze dell’ordine, spray al peperoncino e taser, i tempi sono cambiati troppi stranieri delinquenti, droghe a fiumi, una delinquenza minorile sempre più sfrontata, l’antipolizia che scatena l’odio verso le divise, troppo permissivismo e una magistratura che spesso rema contro sfornando sentenze ridicole che vanificano il lavoro di chi ha il compito di produrre sicurezza. Serve una radicale riforma della giustizia e un inasprimento del codice penale.

Lascia un commento